Seleziona Pagina

Una coppia di ‘ballerine’ galattiche per Hubble

Una coppia di ‘ballerine’ galattiche per Hubble

Sono impegnate in una danza che sta lievemente modificando il loro aspetto e come conseguenza produce ‘ciuffi’ di gas e filamenti di polveri: le due ‘ballerine’ in questione sono le galassie a spirale Ngc 6285 e 6286, classificate insieme come Arp 293.

A cogliere i loro movimenti nella costellazione del Dragone – oltre 250 milioni di anni luce dalla Terra – è stato Hubble, che ha aggiunto una nuova immagine alla sua vasta galleria di ritratti. La foto, realizzata con la Wide Field Camera 3, si basa sulle osservazioni condotte dal telescopio nell’infrarosso e ha richiesto l’utilizzo di tre filtri per campionare le diverse lunghezze d’onda.

Le due galassie, scoperte nel 1885-6 dall’astronomo americano Lewis Swift, non solo condividono la tipologia, ma presentano anche valori di brillantezza e velocità molto simili. Negli schemi riguardanti la classificazione della morfologia galattica, Ngc 6285 (a sinistra) è designata con la sigla S0 (lenticolare), mentre Ngc 6286 (a destra) è qualificata come Sb (spirale barrata).

La reciproca interazione gravitazionale tra le due galassie, che sono separate da una distanza pari a poco più di 130mila anni luce, sta gradualmente distorcendo la loro forma e sta creando una sorta di debole ‘ponte’ tra di loro.

Ngc e Arp, sigle che ricorrono di frequente per classificare gli oggetti celesti, sono relative a due cataloghi astronomici. Nello specifico, Ngc è l’acronimo di New General Catalogue of Nebulae and Star Clusters, la monumentale opera pubblicata nel 1888 dall’astronomo danese Johann Dreyer, mentre Arp si riferisce all’Atlas of Peculiar Galaxies, catalogo di 338 galassie curato dallo studioso statunitense Halton Arp e pubblicato nel 1966 dal California Institute of Technology.

Circa l'autore

Valeria Guarnieri

Nata in tempo utile per vivere sin dall'inizio il fenomeno Star Wars, lavora in ASI dal 2000 e dal 2011 si occupa di comunicazione web presso l'Unità Relazioni Esterne e URP dell'ente. Dedica la maggior parte del tempo libero alla montagna, suo grande amore.

L’editoriale

Tutti i numeri di Global Science 

di Francesco Rea

97.000 utenti unici mensili. questo è il dato che Global Science ha registrato a partire dal mese di agosto confermato a settembre e che sembra essere il trend per quanto riguarda il nostro giornale online… Continua a leggere

NEWSLETTER

iscrizione newsletter

Tweet spaziali

IL SITO DELL’ASI

ASITV

I PODCAST

ADV