Select Page

Scoperta una galassia a 37 milioni di anni luce da noi

Scoperta una galassia a 37 milioni di anni luce da noi

Uno studente della Case Western Reserve University ha individuato una galassia distante 37 milioni di anni luce da noi situata nel gruppo Leo I

Fulvia Croci24 agosto 2018

Scoperta una nuova galassia a 37 milioni di anni luce di distanza dalla Terra. L’autore della rivelazione è Chris Carr, uno studente della Case Western Reserve University che durante un’osservazione di routine del cielo con il telescopio del Kitt National Observatory in Arizona , ha individuato un’insolita macchia sulle immagini. 

Le successive analisi dei dati hanno portato alla conclusione che la misteriosa macchia è  una galassia distante circa 37 milioni di anni luce da noi. La galassia fa parte del gruppo Leo I, una galassia nana sferoidale situata nella Costellazione del Leone a circa 820.000 anni luce da noi.

Leo I è una componente del Gruppo Locale e gli astronomi ritengono che sia una delle galassie satelliti della Via Lattea più lontane. Carr e il team di astronomi coinvolto nello studio, hanno dichiarato che l’origine della galassia appena scoperta è al momento sconosciuta e che può essere considerata l’oggetto di luminosità superficiale più basso mai rilevato tramite luce integrata.

Autore

NEWSLETTER

iscrizione newsletter

Tweet spaziali

IL SITO DELL’ASI

ASITV

I PODCAST