Site icon Global Science

AsiTv Replay: BepiColombo sfiora Venere

In attesa del doppio sorvolo di Venere da parte di Solar Orbiter e BepiColombo, rivediamo il primo incontro ravvicinato tra Bepi e il nostro vicino planetario. La sonda Esa-Jaxa ha completato lo scorso 15 ottobre  il primo dei due sorvoli del pianeta  necessari per inserire la sonda nella corretta traiettoria verso Mercurio, obiettivo della sua missione. Durante il sorvolo  la sonda  ha  raggiunto i 10720 chilometri dalla superficie attivando la strumentazione di bordo, realizzata con il forte contributo italiano grazie al supporto dell’Agenzia Spaziale Italiana e del contributo scientifico dell’Inaf

Quello con il pianeta più luminoso del cielo non  è il primo flyby per Bepi: lo scorso 10 aprile la sonda ha effettuato un rendez-vous con la Terra per valutare le prestazioni e il funzionamento di tutta la sua strumentazione. Durante il sorvolo di Venere Bepi ha approcciato il pianeta dal lato illuminato in tempo per attraversare il bow shock, ovvero il confine nel quale il vento solare cade bruscamente a contatto con la magnetopausa planetaria.

Il secondo sorvolo di Venere è in programma per domani 10 agosto 2021 e questa volta la sonda effettuerà il passaggio intorno al pianeta con una configurazione diversa, avvicinandosi a Venere dal lato notturno volando molto vicino alla superficie, a soli 552 chilometri di altezza per incrementare ulteriormente le conoscenze sul pianeta.

Exit mobile version