Site icon Global Science

Notte Europea dei Ricercatori 2020: Tour virtuale dell’Agenzia Spaziale Italiana

Al via la 15esima edizione della Notte Europea dei Ricercatori, quest’anno in versione prevalentemente online. Il 27 novembre 2020 centinaia di città europee ospiteranno migliaia di eventi per avvicinare la ricerca scientifica al grande pubblico.

Promossa dalla Commissione Europea, la Notte Europea dei Ricercatori è nata nel 2005 e coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni in tutti i paesi europei. Lo scorso anno ha attirato 1.6 milioni di visitatori in 400 città europee. Quest’anno, per contrastare la diffusione della pandemia da Covid-19, moltissimi eventi diventeranno virtuali e saranno disponibili gratuitamente in streaming.

L’Agenzia Spaziale Italiana e l’Agenzia Spaziale Europea partecipano all’iniziativa con alcuni appuntamenti nel corso dell’intera giornata.

La mattina è dedicata alle scuole secondarie di primo grado: l’evento, annunciato con una circolare del Ministero dell’Istruzione, ha immediatamente esaurito le prenotazioni. Previste tre sessioni mattutine, a ognuna delle quali parteciperanno circa 2000 studenti.

Tema centrale, i primi 20 anni di presenza umana a bordo della Stazione spaziale internazionale. Verranno poi ripercorse le tappe dei successi italiani ed europei in 50 anni di conquiste spaziali.

Nel pomeriggio si parlerà di osservazione della Terra ed esplorazione dell’Universo durante un evento online a partire dalle 17. Tra gli ospiti ci sarà anche l’astronauta dell’Esa Luca Parmitano, primo italiano a comandare la Iss e a effettuare attività extraveicolari.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sulla pagina Live di AsiTV a questo link, e sui canali FacebookYouTube di Asi.

Porte aperte all’Agenzia Spaziale Italiana anche quest’anno, ma in remoto: da oggi è infatti possibile visitare la sede dell’Asi attraverso un tour virtuale.

Scopri gli appuntamenti organizzati da Asi ed Esa per la Notte Europea dei Ricercatori 2020

Guarda il tour virtuale dell’Agenzia Spaziale Italiana su AsiTv

Exit mobile version