Site icon Global Science

#LaunchAmerica, al via il countdown della capsula Crew Dragon

Sembrano uscite da un film di fantascienza, le tute spaziali che indosserà tra due giorni l’equipaggio della missione Demo-2 di SpaceX. Un outfit studiato dall’azienda di Elon Musk per garantire prima di tutto la sicurezza, ma anche per richiamare l’elegante design della capsula Crew Dragon. Gli astronauti della Nasa Doug Hurley e Bob Behnken sfoggeranno così tute bianche con finiture nere: in tinta non soltanto con la navicella che li porterà nello spazio, ma anche con la Tesla X – sempre marchio Elon Musk – su cui saliranno per raggiungere la rampa di lancio.

Ma al di là dello show studiato per la prima missione umana a bordo di un razzo Falcon 9, la vera rivoluzione di questo evento sta nell’apertura di una nuova era del volo spaziale. Il lancio, previsto per mercoledì 27 maggio alle 22.33 italiane, sarà il primo dal suolo americano dopo il pensionamento dello Space Shuttle nel 2011. Nuova inaugurazione dunque per la storica piattaforma 39A di Cape Canaveral, la stessa da cui partivano gli equipaggi delle missioni Apollo e Shuttle.

Quello di mercoledì sarà in assoluto anche il primo volo umano verso la Stazione spaziale internazionale a bordo di un veicolo costruito per la Nasa da un’azienda privata. La missione rientra infatti nel programma dei voli commerciali promosso dall’agenzia statunitense, e se tutto andrà secondo i piani, restituirà agli Stati Uniti l’autonomia dalla navetta russa Soyuz in materia di trasporto umano.  Intanto le attività pre-lancio sono state ultimate da Nasa e SpaceX, ed è arrivato il via libera definitivo alla missione dopo un’ultima riunione durata ben due giorni che ha esaminato tutti i requisiti del sistema di trasporto.

Si avvia così il countdown dell’impresa per la quale la Nasa ha lanciato l’hashtag #LaunchAmerica, e che cambierà la storia del volo spaziale. Ne parleremo poche ore prima del lancio con gli astronauti Anne Fisher e Roberto Vittori, che a partire dalle 20.30 ci racconteranno questo momento storico in uno speciale dell’iniziativa From Home To Space, organizzata dalla Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e dall’Agenzia Spaziale Italiana.

Potete seguire la diretta sui canali social dell’Ambasciata Usa e dell’Asi:

Exit mobile version