Site icon Global Science

Blu Tramonto, lo scenario romantico di Marte

Il video della presentazione al Salone del Libro di Torino il nuovo capolavoro spaziale di Leo Ortolani con protagonista il suo alter ego, Rat-Man, con Luca Raffaelli giornalista esperto di fumetti e collaboratore di Repubblica e Francesco Rea di ASI.

Blu Tramonto è l’opera a fumetti realizzata da Leo Ortolani e dedicata la pianeta Marte. Ultimo lavoro di una trilogia realizzata in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana, inizialmente con la Panini e poi con Feltrinelli.

Il viaggio a fumetti nello spazio di Leo Ortolani e del suo protagonista Rat – Man propone le tappe della conquista umana dello spazio: sulla Stazione Spaziale Internazionale con C’è spazio accanto al Maggiore Paolo Nespoli, per poi proseguire sulla Luna, una Luna del futuro ambientata nel 2069, con un Rat – Man dai modi alla Elon Musk che fa da padrone di casa lunare all’astronauta Luca Parmitano.

Nel suo terzo viaggio Rat Man abita il Pianeta Rosso, Marte, il luogo dove l’umanità non è ancora arrivata se non con le proprie appendici robotiche, ma che rappresenta il primo obiettivo di una umanità che dovrà distribuirsi nel sistema solare se vorrà sopravvivere a sé stessa. In questa opera non c’è la “mediazione” di un astronauta, c’è il confronto diretto con un pianeta tutt’altro che ospitale, che però resta il più accogliente tra quelli a noi vicini.

Il viaggio di Leo Ortolani e di Rat – Man è un modo per raccontare con una diversa forma di linguaggio, un tema o meglio una realtà che altrimenti potrebbe apparire lontano: l’esplorazione umana nello spazio. Questa presentazione sarà anche l’occasione per raccontare lo stato dell’arte di quello che sarà la conquista umana di Marte.

Exit mobile version