Site icon Global Science

Atlas, una cometa incontaminata 

La cometa Atlas Ld2, scoperta lo scorso anno, sta affrontando una transizione e sta passando da centauro a cometa gioviana o Jfc (Jupiter-family comets). Lo afferma uno studio condotto dal  Planetary Science Institute Research pubblicato su Astrophysical Journal Letters. 

«Abbiamo catalogato Atlas come centauro dopo le prime osservazioni – afferma  Jordan Steckloff, autore principale dell’articolo – ma ora la cometa sta diventando un Jfc. Al momento è al primissimo stadio di questa trasformazione ed è anche la prima volta che un oggetto del genere viene scoperto prima che effettui questa transizione».

I centauri sono corpi ghiacciati in orbite instabili tra Giove e Nettuno che attraversano le orbite di uno o più pianeti giganti nel loro viaggio attorno al Sole. La gravità di questi pianeti espelle questi oggetti dal Sistema Solare o  in alternativa li fa diventare comete della famiglia di Giove. La loro evoluzione inizia nella parte più esterna del Sistema Solare, dove a causa delle perturbazioni gravitazionali questi corpi possono incrociare l’orbita di Nettuno ed eventualmente a interagire gravitazionalmente con il pianeta. 

«Grazie al nostro studio abbiamo scoperto che Atlas è con molta probabilità una cometa incontaminata  – continua Steckloff – probabilmente questo oggetto ha perso una percentuale dei composti come il ghiaccio di anidride carbonica nel sistema solare esterno oltre Giove, ed è  improbabile che sia mai stato nel sistema solare interno. Ciò significa che Atlas è una cometa ‘pura’ e offre un’opportunità unica per osservare come si comportano le Jfc quando il loro ghiaccio d’acqua inizia a sublimare per la prima volta e guida l’attività della cometa. Inoltre, è probabile che questa transizione finirà tra soli 40 anni. Ciò significa che le persone in vita oggi saranno in grado di seguire questo oggetto per tutto il  suo percorso attraverso la sua transizione».

Secondo i ricercatori, Atlas rappresenta un’opportunità unica per indagare sulla connessione tra le comete di Giove e i centauri e sui processi di sviluppo che hanno condotto la cometa verso questo mutamento.

Exit mobile version