Site icon Global Science

Paolo Nespoli e Roberto Battiston al Quirinale

Paolo Nespoli e Roberto Battiston al Quirinale

Paolo Nespoli e il Presidente Asi Roberto Battiston accolti da Mattarella al Quirinale

Dopo una giornata di scuola ‘spaziale’, l’astronauta è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Palazzo del Quirinale, accompagnato da Roberto Battiston, Presidente Asi e Anna Sirica DG Asi

Un giorno di scuola fuori dall’ordinario quello vissuto questa mattina da un nutrito gruppo di studenti romani che hanno avuto l’opportunità di partecipare alla proiezione del docufilm Expedition in compagnia di Paolo Nespoli. Il documentario racconta le varie fasi di preparazione della missione Vita, che ha portato Nespoli in orbita per quasi sei mesi sulla Iss.

Alla proiezione presente anche la Ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca Valeria Fedeli, che ha preso parte insieme a Nespoli al vivace dibattito che si è svolto alla fine del docufilm.  “Ho assistito per la seconda volta alla proiezione del docufilm – ha commentato la Ministra – ed è sempre emozionante. Spero che tra di voi ci siano tanti con la volontà di diventare parte della prossima generazione di astronauti”.”In queste occasioni, grazie alla presenza dei ragazzi, vengono fuori le domande più interessanti. La loro curiosità è infinita” ha aggiunto il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Roberto Battiston. Nespoli ha risposto alle tante domande e curiosità espresse dal pubblico, incitando gli studenti all’impegno, allo studio e alla curiosità, fondamentali per la realizzazione dei propri obiettivi.

Nel pomeriggio Nespoli è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al  Palazzo del Quirinale. Presenti anche il presidente dell’Asi Roberto Battiston, il direttore generale ASI Anna Sirica e Johann Dietrich Woerner, direttore Generale dell’ESA. Nespoli ha donato al Capo dello STato una foto dell’Italia e della Sicilia viste dallo spazio. Era stato proprio Mattarella a fare questa richiesta, durante il collegamento con la ISS dell’11 ottobre scorso.

Per vedere le altre foto cliccate qui.

Exit mobile version