Site icon Global Science

La nebulosa dell’uomo che corre in posa per Hubble

Nubi luminose, gremite di gas e polveri riprese da Hubble che, osservando la nebulosa Running Man nella costellazione di Orione, ha colto la nascita della stella Parengo 2042 e il fenomeno HH45 nella nebulosa Ngc 1977.

Hh45 è un oggetto di Herbig-Haro; queste entità sono visibili di rado perché debolmente luminose. Il telescopio Nasa-Esa è riuscito comunque a riprenderlo e, da un’altra prospettiva, è stato in grado di ritrarre – sempre in Ngc 1977 – la nascita della giovane stella Parengo 2042. La stella emette gas che si scontra a centinaia di chilometri al secondo con altri gas e polveri circostanti provocando onde d’urto luminose. Running Man comprende la nebulosa Ngc 1977 e le sue compagne Ngc 1975 e Ngc 1973. Il terzetto è catalogato come ‘nebulosa a riflessione’: questo tipo di oggetto celeste non emette luce da solo, ma riflette quelle delle stelle vicine, come un lampione che illumina la nebbia.

Crediti foto: Nasa, Esa e J. Bally (Università del Colordao-Boulder) – Processamento: Gladys Kober (Nasa/Università Cattolica d’America)

 

Exit mobile version