Site icon Global Science

#IAC2021, taglio del nastro

Al via lo IAC 2021. È stata inaugurata questa mattina al World Trade Centre di Dubai con la tradizionale cerimonia del taglio del nastro la 72esima edizione dell’International Astronautical Congress (IAC), la più importante conferenza internazionale dedicata allo spazio.

L’evento, che raccoglierà fino a venerdì 29 ottobre il mondo aerospaziale mondiale, torna così in presenza dopo la Cyberspace Edition organizzata lo scorso anno in modalità virtuale a causa della pandemia. Un appuntamento che per Dubai segna un primato assoluto: gli Emirati diventano infatti da oggi il primo paese arabo ad accogliere lo IAC dai tempi della sua istituzione nel 1950.

«L’International Astronautical Congress – commenta Mario Cosmo, a capo della Direzione Scienza e Ricerca dell’Agenzia Spaziale Italiana – è soprattutto il momento in cui i grandi attori internazionali del settore spaziale si incontrano. In quest’ottica, la candidatura di Dubai segue il percorso che gli Emirati stanno avviando ormai da diversi anni, di essere uno dei protagonisti della corsa allo spazio oltre l’orbita bassa».

E infatti gli Emirati Arabi Uniti sono recentemente entrati nel ristretto ‘club marziano’, inviando con successo la sonda Hope intorno al pianeta rosso. La missione è stata anche la prima impresa interplanetaria per l’agenzia emiratina, che oggi ospitando lo IAC 2021 punta ad assumere un ruolo sempre più di primo piano nel panorama spaziale internazionale.

Particolarmente ricco il programma messo in piedi dall’International Astronautical Federation (IAF) in collaborazione con il Mohammed Bin Rashid Space Centre (MBRSC) per questa 72esima edizione.

Dopo la cerimonia di apertura di oggi, iniziata alle 7 del mattino italiane nella prestigiosa Sheikh Rashid Hall del World Trade Centre di Dubai, ha preso il via la fitta agenda di sessioni parallele che da sempre caratterizzano lo IAC. Quest’anno in particolare il programma vanta 7 eventi in assemblea plenaria, highlight lectures, 26 Global Networking Forum e quasi 200 sessioni tecniche sui temi della scienza, dell’esplorazione spaziale e delle tecnologie applicate al settore spazio.

Potete seguire tutti gli aggiornamenti sullo IAC 2021 su Global Science e AsiTv.

Exit mobile version