Site icon Global Science

107 anni fa Goddard aprì l’era spaziale

Il 14 giugno 1914, il primo brevetto per un progetto di razzo a propellente liquido fu concesso a Robert Goddard, scienziato americano e pioniere dei missili.

Nel brevetto, Goddard descrisse sia un razzo alimentato con propellenti liquidi (protossido di azoto liquido e benzina) che con combustibile solido (materiale esplosivo).

Ottenne la concessione di un brevetto per un razzo multistadio alimentato con “materiale esplosivo” solido. Il lancio del primo razzo al mondo avvenne nel 1926 stesso anno di licenza del brevetto.

Il lavoro di Goddard fu rivoluzionario e i suoi risultati hanno contribuito a rendere possibile il volo spaziale. Per questo fu anche chiamato “l’usciere dell’era spaziale”. Il Goddard Space Flight Center della NASA a Greenbelt, nel Maryland, è chiamato così in suo onore.

Exit mobile version