Site icon Global Science

Hubble e la tempesta perfetta dei quasar

È un’immagine che trasmette energia e potenza, quella realizzata da Nasa ed Esa ispirandosi ai dati raccolti dal telescopio spaziale Hubble. L’illustrazione ritrae una galassia distante che ospita al suo centro un quasar attivo.

Contrazione di quasi-stellar radio source, i quasar sono nuclei galattici attivi la cui luminosità supera quella di miliardi di stelle. Gli astronomi pensano che questa incredibile brillantezza sia dovuta all’attrito causato da gas e polveri divorati dal buco nero supermassiccio al loro centro. Utilizzando le capacità uniche di Hubble, gli scienziati hanno recentemente scoperto che la radiazione emessa dai quasar sprigiona materiale dal centro della galassia con una rapidità che raggiunge una frazione della velocità della luce. Il che genera una specie di vento cosmico che spazza via ogni anno centinaia di masse solare di materiale.

Ed è esattamente questo drammatico fenomeno il protagonista dell’illustrazione diffusa da Nasa ed Esa. La suggestiva immagine ritrae la ‘tempesta perfetta’ generata nel centro di un quasar, che si sprigiona attraverso lo spazio interstellare come uno tsunami.

 

Crediti dell’immagine: Nasa, Esa e J. Olmsted (STScI)

Exit mobile version