Site icon Global Science

Rinviato il lancio di Ariane VA253

Il conto alla rovescia per il lancio dell’Ariane n. 253 (VA253) è stato interrotto a 2’14” dal decollo previsto per il 31 luglio. La decisione a causa del comportamento inatteso di un sensore all’interno del serbatoio di idrogeno liquido nella fase criogenica principale del lanciatore.

L’Ariane 5 è stato trasferito nuovamente al Final Assembly Building (BAF), dove verrà installato un sensore di riserva e un nuovo programma di volo verrà caricato sul programma di avvio. Queste operazioni aggiuntive e quelle successive richiederanno diversi giorni. Nel frattempo, il veicolo di lancio di Ariane 5 e i suoi tre carichi utili, Galaxy 30, MEV-2, BSAT-4b, sono in condizioni stabili e sicure.

La nuova data di lancio prevista sarà annunciata entro lunedì 3 agosto. Il 17 agosto inoltre è atteso il lancio del Vega VV16 dopo il rinvio a causa delle condizioni atmosferiche imposte dai venti monsonici. Un atteso ritorno nello spazio per il lanciatore italiano dell’Esa, dopo l’unico fallimento del volo VV15 e per la prima operatività del nuovo sistema multi lancio Sspm.

Exit mobile version