Site icon Global Science

Osiris-Rex punta all’usignolo

Quello si vede in foto è Nightingale (tradotto, usignolo), il sito dal quale la sonda Nasa preleverà campioni dal suolo dell’asteroide Bennu, che si trova all’interno di un piccolo cratere nell’emisfero settentrionale dell’asteroide.

L’immagine – 4 mm per pixel – è il risultato di un mosaico composto da 345 scatti, che Osiris-Rex ha realizzato lo scorso 3 marzo con la fotocamera di bordo PolyCam, mentre sorvolava Bennu ad una distanza di 250 metri dal suolo.

L’obiettivo principale di questi sorvoli è quello di raccogliere immagini ad alta risoluzione utili a creare una mappa delle caratteristiche naturali della superficie del sito, con particolare attenzione a massi e crateri. Informazioni che saranno cruciali durante la fase di campionamento, prevista per la fine di agosto, durante la quale la sonda dovrà navigare sulla superficie dell’asteroide per poi selezionare autonomamente il punto di prelievo del terreno.

Exit mobile version