Site icon Global Science

Meteora tocca Terra

La palla di fuoco che sfreccia nella foto è la meteora che si è schiantata il 21 gennaio sulla Terra. Ogni giorno, circa 54 tonnellate di polvere interplanetaria, ‎‎meteoriti e altri materiali alieni raggiungono la Terra. Palle di fuoco come questa colpiscono la Terra centinaia di volte all’anno, ma non tutte vengono catturate dalla telecamera o brillano così intensamente.‎

Dal lampo prodotto, ‎gli esperti hanno dedotto le possibili misure dell’oggetto extraterrestre, con dimensioni variabili tra le decine di centimetri e il metro, a seconda della velocità di ingresso, composizione e altre caratteristiche.‎

‎Questo scatto suggestivo è stato colto, intorno alla mezzanotte, dal fotografo Chris Small nella località balneare di Bude, nel nord-est della Cornovaglia, in Inghilterra.‎ “Ho avvistato molte meteore nel cielo notturno, ma non ho mai visto niente di simile prima!”, ha detto Small. “La costa si è illuminata a giorno per pochi secondi, con tonalità di colore tra il verde e il blu”. La foto di Small cattura la luce nella parte blu-verde dello spettro visibile evidenziando la presenza di ossigeno nell’atmosfera terrestre.

‎La palla di fuoco in questa immagine è stata avvistata da cinque osservatori nel Regno Unito. Da qui è partita la segnalazione ‎‎all’International Meteor Organization, mentre il sistema ‎Nemo, NEar-real time Monitor, dell’Esa, che tiene traccia degli eventi analoghi tramite i social media, ha registrato l’accaduto.

Exit mobile version