Site icon Global Science

Patente di guida per Mars 2020

Mars 2020, il rover della Nasa ha superato il primo test di guida autonoma nella camera pulita del  Jet Propulsion Laboratory in Pasadena della Nasa. Il lancio è previsto tra luglio e agosto 2020, una volta giunto a destinazione la strada da percorrere sarà quella del suolo marziano.

Mars 2020 ha ottenuto la patente di guida” afferma Rich Rieber ingegnere capo dei sistemi di mobilità per il programma Nasa Mars 2020. Il 17 dicembre scorso, il rover Nasa ha superato tutti i test di guida autonoma, dando prova di essere in grado di controllare il suo percorso, di andare avanti e indietro e di prendere più decisioni di guida rispetto a qualsiasi precedente rover.

Robot dalla guida intelligente, Mars 2020 è dotato di telecamere a colori ad alta risoluzione per una navigazione autonoma tra le più sofisticate, di un ampio campo visivo e di un computer aggiuntivo per l’elaborazione di immagini.

Nasa Mars 2020 è un programma ambizioso articolato in diverse fasi di test e verifiche sul clima e la geologia del pianeta rosso, in funzione apripista all’esplorazione umana su Marte.

Il tagliando delle ruote disegnate e realizzate per una maggiore durata e il test di guida superato, fanno riporre grandi speranze affinché Mars 2020 possa superare il record  di percorrenza su Marte di 214 metri del suo omologo Opportunity.

Di seguito il video del test di guida autonoma.

 

 

Exit mobile version