Select Page

10 cubesats per Electron

Missione compiuta per Electron. Lo scorso 16 dicembre, il razzo della compagnia neozelandese con sede in California Rocket Lab, ha effettuato il primo lancio per conto del programma Nasa Venture Class Launch Service, dedicato ai piccoli payload. A bordo del vettore, 10 cubesat realizzati da 250 studenti provenienti da università ed istituti di ricerca statunitensi. Electron è decollato dalla penisola di Mahia nel nord della Nuova Zelanda ed ha immesso i cubesat nelle orbite designate 56 minuti dopo il lancio.

La missione è parte del programma Educational Launch of Nanosatellites (Elana) nato per riconoscere il ruolo sempre più significativo delle missioni con piccoli payload impiegati ormai in diversi settori, dall’esplorazione del Sistema Solare, alla dimostrazione tecnologica. Rocket Lab punta a diventare un attore sempre più importante in questo settore: l’obiettivo della compagnia fondata da Peter Beck è dare il via a un nuovo corso della space economy caratterizzata da lanci a basso costo effettuati da piccoli vettori, con tempi di costruzione brevissimi, di circa 24 ore.

Rocket Lab ha inoltre contribuito alla nascita dell’agenzia spaziale neozelandese e con essa condivide l’obiettivo a lungo termine di passare dai voli commerciali alle missioni scientifiche di esplorazione dell’Universo per arrivare a competere con le agenzie spaziali di tutto il mondo.

Autore

NEWSLETTER

iscrizione newsletter

Tweet spaziali

IL SITO DELL’ASI

ASITV

I PODCAST

TIMELINE ARTICOLI

timeline