Select Page

Parker accelera verso il Sole

Parker accelera verso il Sole

Dall’anno dal suo lancio, la sonda solare Parker ha raccolto una serie di dati scientifici da due passaggi ravvicinati del sole. In questa immagine, lo strumento WISPR dell’imbarcazione ha visto passare il vento solare durante il primo incontro solare dell’astronave nel novembre 2018.

Da quando la sonda solare Parker della NASA è stata lanciata il 12 agosto 2018, la Terra ha compiuto un singolo viaggio intorno al Sole, mentre la sonda è giunta alla sua terza orbita attorno alla nostra stella. La sonda solare Parker sta, infatti, accelerando verso un altro approccio solare ravvicinato il 1 ° settembre 2019.

Parker Solar Probe prende il nome da Eugene Parker, il fisico che per primo teorizzò il vento solare – il costante deflusso di particelle e campi magnetici dal Sole – nel 1958. Parker Solar Probe è la prima missione della NASA a essere nominata per una persona vivente.

La navicella spaziale trasporta quattro suite di strumenti scientifici per raccogliere dati su particelle, plasma eolico solare, campi elettromagnetici, emissione di radiazione solare e strutture nell’atmosfera esterna calda del sole, la corona. Queste informazioni aiuteranno gli scienziati a svelare la fisica che guida le temperature estreme nella corona – che è contro intuitivamente più calda della superficie solare sottostante – e i meccanismi che spingono le particelle e il plasma nel sistema solare.

Autore

NEWSLETTER

iscrizione newsletter

Tweet spaziali

IL SITO DELL’ASI

ASITV

I PODCAST