Select Page

India: la Luna dovrà attendere

India: la Luna dovrà attendere

Il lancio della seconda missione di esplorazione lunare dell’India, la Chandrayaan 2, è stato rimandato a causa di un problema tecnico al veicolo di lancio.

Il conto alla rovescia si è fermato a -56 minuti dalla partenza, quando in Italia erano circa le 23 di domenica 14 luglio. L’agenzia spaziale indiana ha spiegato in un tweet che la decisione di ritardare il lancio è stata presa a seguito di alcune difficoltà con il caricamento del combustibile criogenico nel razzo, ma non ha ancora comunicato una nuova data utile.

 

Chandrayaan 2 ha come obiettivo quello di portare tre veicoli sulla superficie lunare –  più precisamente un orbiter, un lander e un rover a energia solare – per cercare tracce di acqua e altri materiali sul suolo, misurare eventuali scosse sismiche e studiare l’atmosfera lunare. Una missione da 145 milioni di dollari che potrebbe consentire all’India di diventare la quarta nazione dopo Stati Uniti, Russia e Cina a toccare il suolo lunare.

NEWSLETTER

iscrizione newsletter

Tweet spaziali

IL SITO DELL’ASI

ASITV

I PODCAST