Seleziona Pagina

Un donut per Cygnus A

Una struttura polverosa caratteristica tipica delle galassie radio è stata osservata per la prima volta dal telescopio Very Large Array. Più precisamente, la ciambella di polvere circonda il buco nero supermassiccio al centro di una delle più potenti galassie radio dell’Universo: Cygnus A.

La struttura di polveri è estremamente densa e rappresenta una parte essenziale del nucleo attivo della galassia, dove una frazione significativa dell’energia viene emessa da oggetti diversi dai normali componenti della stessa. La ciambella, era già stata osservata in precedenza intorno ad altri oggetti, ma mai vicino a una radio galassia così brillante.

Cygnus A è l’esempio di radio galassia più vicino a noi, a soli 760 milioni di anni luce dalla Terra. Questa vicinanza ha permesso a Vla di realizzare un’immagine ad alta definizione del suo nucleo. Nel dettaglio la ciambella ha un raggio di circa 900 anni luce e i modelli realizzati in precedenza hanno dedotto che la sua forma è leggermente nodosa. Nel prossimo futuro, sarà possibile effettuare osservazioni così precise anche su oggetti più deboli e lontani, lavorando sulla sensibilità e sulla risoluzione dei telescopi. Un aiuto arriverà sicuramente dal Very Large Array Next Generation, un progetto che prevede la costruzione di telescopi ottimizzati per avere immagini sempre più nitide delle galassie lontane e dei dischi protoplanetari.

 

 

 

Circa l'autore

L’editoriale

Tutti i numeri di Global Science 

di Francesco Rea

97.000 utenti unici mensili. questo è il dato che Global Science ha registrato a partire dal mese di agosto confermato a settembre e che sembra essere il trend per quanto riguarda il nostro giornale online… Continua a leggere

NEWSLETTER

iscrizione newsletter

Tweet spaziali

IL SITO DELL’ASI

ASITV

I PODCAST

ADV